PROTOTIPO DI PIATTAFORMA PREVISIONALE DI ALLERTA
PER UN PRIMO SCREENING DEI RISCHI
LEGATI ALLO STRESS DA CALDO PER I LAVORATORI

Attività sperimentale ad uso dei lavoratori, datori di lavoro e degli addetti alla sicurezza e gestione lavoro nel settore occupazionale.

 

In questa sezione sono contenute le mappe nazionali di previsione del rischio caldo per alcuni profili di lavoratori non acclimatati al caldo sviluppate sulla base di un indicatore utilizzato nel settore occupazionale e selezionato nell’ambito del progetto (Wet Bulb Globe Temperature, WBGT).

Le mappe mostrano la previsione del rischio caldo fino a tre giorni, per quattro momenti della giornata corrispondenti alle ore 8, 12, 16 e 20.

 

L’INFORMAZIONE È RELATIVA A UN LAVORATORE SANO (SENZA CONDIZIONI INDIVIDUALI DI SUSCETTIBILITA’ TERMICHE), NON ACCLIMATATO AL CALDO, ESPOSTO AL SOLE O ALL’OMBRA E IMPEGNATO IN UN’ATTIVITÀ FISICA INTENSA O MODERATA ALL’APERTO.

Per attività fisica moderata si intendono attività come:

 

  • Lavoro sostenuto con mani e braccia (martellare chiodi, limare)
  • Lavoro con braccia e gambe (guida di autocarri fuori strada, trattori o macchine per costruzione)
  • Lavoro con braccia e tronco (lavoro con martello pneumatico, montaggio trattori, intonacare, movimentazione intermittente di materiale moderatamente pesante, sarchiare, zappare, raccogliere frutta o verdura)
  • Spingere o tirare carri leggeri o carriole
  • Camminare a velocità compresa tra 3,5 e 5,5 km/h
  • Posa di mattoni
  • Montaggio di veicoli

Per attività fisica intensa si intendono attività come:

 

  • Lavoro intenso con braccia e tronco; portare materiale pesante
  • Lavoro che richiede l’uso di asce o pale per spalare o scavare a ritmo intenso
  • Lavorare con martello
  • Segare, piallare o scalpellare legno duro
  • Falciatura a mano, scavo
  • Camminare ad una velocità tra 5,5 e 7,0 km/h
  • Spingere o tirare carri e carriole con carichi pesanti
  • Disporre blocchi di cemento
  • Salita ripetuta di scale a gradini o a pioli

Previsioni per località del rischio caldo per lavoratore esposto al sole e impegnato in attività fisica intensa.

Questa previsione sarà a breve integrata da una applicazione mobile che permetterà di ottenere previsioni personalizzate (web app) sulla base delle caratteristiche personali dei lavoratori (altezza, peso, attività fisica svolta, tipo di vestiario indossato) e dell’ambiente di lavoro (esposti al sole o in zone d’ombra).

i partner